Seguici su       

| HOME |

 

 
.

Progetti in Italia | Migranti

Galleria

Progetto accoglienza Profughi

L’intensificarsi dell’ondata migratoria, che negli ultimi mesi ha coinvolto il nostro Paese, insieme alla necessità urgente di gestire in maniera razionale l’emergenza, ma anche di intraprendere azioni volte all’integrazione di queste persone all’interno della società, ha spinto MLFM a scendere in campo. 50 anni di confronto con culture diverse, attraverso le attività di cooperazione nel Sud del Mondo, ma anche di educazione e sensibilizzazione sul territorio e creazione di “reti”, hanno permesso all’ONG di costruire un bagaglio di esperienza che, attraverso questo progetto, MLFM vuole mettere a disposizione della comunità.

Da Settembre 2015 MLFM accoglie dunque 30 ragazzi di varie nazionalità (provenienti perlopiù dall’Africa Occidentale) presso l’Agriturismo Trianon, a 25 km da Lodi e 5 km dai paesi di Graffignana e Miradolo Terme.

I due obiettivi principali del progetto sono complementari: da un lato fornire assistenza a questi ragazzi, dall’altro integrarli all’interno della nostra società, contribuendo a creare le basi per uno scambio virtuoso. Per contribuire a diffondere un clima di solidarietà ed accoglienza, ma anche informare la cittadinanza sul tema dell’immigrazione, MLFM ha deciso di coinvolgere anche le scuole del territorio, beneficiarie del progetto “Cambiamo rotta – Percorsi didattici sul tema dei diritti” realizzato in collaborazione con Caritas Lodigiana, GAS Lodi e GASbLod, partendo così dalle fasce più giovani della popolazione.

Capofila:
MLFM

Partner:
Caritas Lodigiana, GAS Lodi e GASbLod per le attività di “Cambiamo rotta, Percorsi didattici sul tema dei diritti”.

Durata:
Da Settembre 2015.

Finanziatori:
- Fondo Europeo Asilo, migrazione e integrazione (attraverso ART 20 d.lgs n. 163/2006 per l’affidamento attività di Prima Accoglienza ai cittadini stranieri);
- Fondazione Comunitaria della Provincia di Lodi, attraverso il progetto “Non è grossa non è pesante la valigia del migrante”;
- Fondi MLFM.

Beneficiari:
30 ragazzi di età compresa tra i 18 e i 35 anni, provenienti da Senegal, Gambia, Nigeria, Mali, Costa d’Avorio, Guinea.
Attraverso le attività del progetto “Non è grossa, non è pesante la valigia del migrante”:
- le comunità di Graffignana e Miradolo, coinvolte nelle iniziative di scambio e integrazione;
- circa 4.000 studenti delle scuole primarie e secondarie di Lodi e Provincia.

Risorse umane coinvolte:
1 coordinatore del progetto
2 tutor
1 educatore
1 amministratore

Per il progetto “Non è grossa non è pesante la valigia del migrante”:
1 operatore per le attività di integrazione
2 educatori per le attività nelle scuole “Cambiamo rotta
5 volontari fissi, altri volontari che partecipano alle iniziative proposte.

* lo staff a sostegno del progetto verrà ampliato col proseguire delle attività, in base alle esigenze che emergeranno.

Obiettivo Generale:
Accogliere 30 ragazzi profughi e favorire la loro integrazione sul nostro territorio, contribuendo a creare un clima di accoglienza e solidarietà.

Obiettivi Specifici: 
- Ospitare i 30 ragazzi, procurando loro vitto, alloggio, cure mediche ed assistenza per l’ottenimento dello stato di rifugiato. Provvedere altresì all’insegnamento della lingua italiana ed all’alfabetizzazione, nei casi in cui è necessaria;
- Valorizzare le competenze ed esperienze dei ragazzi, mettendole a disposizione della nostra comunità;
- Creare le basi per uno scambio virtuoso e l’attivazione di reti di collaborazione reciproca con le comunità della Provincia di Lodi e Pavia (con particolare riferimento a quelle di Graffignana e Miradolo Terme), favorendo così l’integrazione sociale dei profughi e sviluppando il senso di solidarietà ed accoglienza da parte dei cittadini;
- Migliorare la consapevolezza degli studenti delle scuole primarie e secondarie di Lodi e Provincia in tema di diritti umani, accoglienza e solidarietà, nell’ottica di creare terreno “fertile” per le generazioni future.

Clicca qui per i dettagli del progetto con le scuole “Cambiamo rotta”.

Elenco

 

. .

© MLFM Lodi - Tutto il contenuto è riservato