Seguici su       

| HOME |

 

 
.

Progetti in Italia chiusi | Migranti

ItaliAmo!
Interventi a sostegno dell’apprendimento della lingua
italiana rivolti agli adulti stranieri di Lodi e Prov.

Aperte le iscrizioni al Corso di formazione
per l’insegnamento della lingua italiana ai migranti
rivolto a volontari e operatori del mondo dell’accoglienza
(5 novembre 2016).
Scarica la locandina

Promossa da MLFM, Tutto Il Mondo Onlus (TIM) e LausVol, l’iniziativa si sviluppa attorno al tema migranti, in particolare, al fine di promuovere l’integrazione degli stessi nel tessuto sociale lodigiano, agisce rafforzando alcuni dei servizi attivi sul territorio per l’insegnamento della lingua italiana.

Senza comunicazione non può esistere partecipazione e inclusione, pertanto il primo grande passo da compiere a favore della convivenza positiva di più culture è mettere a disposizione un patrimonio comunicativo condivisibile.

Le attività previste rispondono pertanto ad alcune esigenze di base: avere più risorse volontarie a disposizione per i servizi di doposcuola di TIM; offrire tale servizio anche sul territorio di Graffignana, dove risiedono oltre 40 richiedenti asilo; e, in ultimo, affinare le proposte per l’apprendimento della lingua dedicate agli analfabeti.

Allo scopo di affrontare il contesto sopra descritto, ItaliAmo prevede: la realizzazione di un corso formativo sul tema dell’insegnamento della lingua ad adulti stranieri; un supporto strutturato e professionale rivolto ai servizi di doposcuola TIM e MLFM, grazie alla consulenza di uno psicologo e di due insegnati con esperienza sul tema; e infine la messa a disposizione di materiale in simboli e “tabelle a tema” per gli enti che lavorano con i migranti e per i migranti stessi.

Capofila:
MLFM.
Partner:
- Tutto il Mondo onlus;
- LausVol - Centro Servizi Volontariato.
Durata:
10 mesi (Settembre 2016 - Maggio 2017).
Finanziatori:
- Fondazione BPL;
- Fondo Europeo Asilo, migrazione e integrazione (attraverso ART 20 d.lgs n. 163/2006 per l’affidamento attività di Prima Accoglienza ai cittadini stranieri).
Beneficiari:
- 175 adulti stranieri presenti sul territorio, perlopiù appartenenti alla categoria dei “regolari non residenti”, vale a dire le persone in attesa di permesso di soggiorno/status di rifugiato; 130 su Lodi e 45 su Graffignana;
- operatori (referenti di comunità -gruppi etnici presenti sul territorio-, insegnanti, educatori, volontari associazioni).
Risorse umane coinvolte:
- 1 operatore MLFM per coordinamento e promozione progetto;
- 1 operatore TIM per organizzazione doposcuola e promozione progetto;
- 1 operatore LAUSVOL per promozione, formazione e recluta volontari;
- 2 insegnanti a supporto dei doposcuola TIM e MLFM e della formazione;
- 1 psicologo per équipe, supervisioni e analisi casi, dedicato soprattutto al sostegno degli adulti analfabeti.
e a titolo di volontariato:
- 1 esperto in CAA per osservazioni, impostazione percorsi, produzione materiale in simboli;
- 10 Insegnanti italiano per i doposcuola di alfabetizzazione.
Obiettivi
Obiettivo Generale

favorire l’integrazione degli stranieri attraverso iniziative di sostegno alla comunicazione e all’apprendimento della lingua italiana.
Obiettivi Specifici
- incrementare l’offerta di iniziative volte a sostenere l’apprendimento della lingua italiana attraverso l’incremento del numero dei volontari per i corsi di “Accompagnamento all’apprendimento della lingua italiana e accompagnamento scolastico” organizzati da Tutto Il Mondo Onlus;
- sostenere le iniziative di formazione specifica in tema di volontariato con gli stranieri;
- incrementare l’offerta formativa in tema di insegnamento della lingua italiana anche attraverso l’introduzione alla Comunicazione Aumentativa (CAA) rivolta a insegnanti, operatori del settore sociale e rappresentanti delle comunità etniche presenti sul territorio;
- promuovere la CAA quale strumento di comunicazione (e quindi integrazione) adatto a tutti;
- prevenire i disturbi comportamentali legati alle difficoltà comunicative;
- offrire un servizio di consulenza psicologica per i casi individuati dagli insegnati;
- offrire un servizio di consulenza specifico rivolto agli adulti analfabeti allo scopo di pianificare un programma di apprendimento idoneo;
- sostenere l’apprendimento della lettura e scrittura;
- incrementare l’offerta di materiale in simboli CAA a disposizione per le associazioni e la Multiblioteca.

Elenco

 

. .

© MLFM Lodi - Tutto il contenuto è riservato